Home page
Proprietà Industriale
Consulenza
Licenze
Contenzioso
English Deutsch Slovensko
Studio Premru Dove siamo Staff Newsletter Contatti Downloads Links


01-02-2014

ICANN - IMPLEMENTATA L’EMISSIONE DI NUOVI GENERIC TOP LEVEL DOMAIN.

Il progetto di implementare nuovi domini generici da parte di ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) è andato in porto e per i prossimi tre anni verranno resi disponibili domini con estensioni finali (generic top level domain) composte da termini di uso comune oppure marchi famosi.

Sono già diventati disponibili termini tipici della vendita online come .bike, .clothing, .guru, .singles, .app, .auto, .casa, .shop, .sport, .bar, .design, .blog, .site, .rest, .hotel, .news, . web, .srl, .online, .photography, .lighting, .graphics, .builders, .email, .solutions, .education, .repair, .online, .coffee, .florist, .house, .estate, .international, .solar, .rich.

È sempre possibile reagire contro un accaparramento del proprio marchio come nome a dominio successivamente all’abuso tramite la procedura di riassegnazione. Tuttavia, non si consiglia di rimanere inerti di fronte a questi nuovi, importanti sviluppi.

Un panorama così vasto di nuovi nomi a dominio è infatti altamente pericoloso in quanto marchi già registrati e utilizzati possono essere adottati da terzi non legittimati tramite registrazioni di nuovi nomi a dominio.

Sorvegliare se il proprio marchio rischia di diventare un nuovo generic top level domain acquisibile da chiunque è fondamentale. E’ quindi giunto il momento di pensare seriamente di inserire il Vostro marchio nel database automatizzato presso la Trademark Clearinghouse.

In questo modo si ha la possibilità di registrare il dominio corrispondente al nuovo .gTLD entro i 30 giorni di Sunrise, che è il periodo precedente l’apertura al pubblico delle nuove registrazioni.

Dopo tale apertura, segue un "Claims Period" di altri 60 giorni, in cui il Titolare sarà immediatamente avvisato nel caso in cui qualcuno tenti di registrare come domain name un marchio identico al proprio. Dall’altra parte il registrante (ovvero il richiedente il nuovo dominio) sarà avvisato del fatto che il dominio è in violazione di un marchio altrui.


Tutte le news






Premru
Via De Amicis 4
20900 Monza
Italy

PI 02539490967

Premru ©
All rights reserved

›Notizie legali

›Credits


›Brevetti
›Marchi
›Design
›Consulenza

›Studio Premru
›Dove siamo
›Staff
›Newsletter
›Contatti
›Downloads
›Links